27 May 2015

Sta per andare in onda su www.radiobaiano.it la replica di 60 Coltellate. Carlo,Francesca,Domenico e Lia vi parleranno di una delle coppie di serial killer più crudeli della storia : Fred e Rosemary West! >>Vai a Facebook >>

Nasov – Catch the biggest fish in the ocean,then what?

a3441383031_2Francesco Bordo in arte è  Nasov, un cantautore di origini napoletane che unisce alle melodie semi – drammatiche, testi divertenti ed ironici in lingua inglese. “Catch the biggest fish in the ocean, then what?” è un disco in cui il songwriting e il british humour vincono decisamente sugli arrangiamenti e suoi suoni. Nasov non vuole essere preso sul serio,dietro ai suoi testi  non c’è alcuna critica o segno di protesta; le 10 tracce rappresentano soltanto la pura e libera espressione della sua creatività.

Continue reading

Francesca Fariello – Zero

download (1)Dopo “Sakura No Nikki”, il suo album di esordio, Francesca Fariello torna con un nuovo disco e intraprende una nuova ricerca interiore,un nuovo viaggio o meglio ancora un percorso di rinascita. Nella copertina di “Zero”, infatti, è raffigurata la stessa autrice in posizione fetale, racchiusa nel beato cerchio della musica, nel quale riesce a trovare protezione e a liberarsi dalle barriere quotidiane.  Continue reading

Hyena Ridens – Cave Canem

10644823_910276895668677_1681494150210019109_nGli Hyena ridens nascono a Napoli nel lontano 2006 prima con il nome di “Demon of the Rainbow” e  nel 2009 si trasformano nell’attuale band composta da Gennaro Davide (basso/voce), Paolo Cotrone (Chitarra), Paolo Astarita (Tastire/Synth), Andrea Flavio (Batteria) e Ruben Correra (Dub efx). Dall’impronta psichedelica al rock più classico, la band passa ad un crossover/alternative rock che rispecchia maledettamente bene tutti i componenti del gruppo. Continue reading

Il Sogno di Ilse – Maschere Nude

download (4)“Su un carretto di legno, una donna nuda; coi seni all’aria e i capelli rossi sparsi come un sangue di tragedia! I suoi ministri in bando la tirano, per sudar meno, in maniche di camicia. Sù, svegli, immaginazione! Non mi vorrete mica diventar ragionevoli! Pensate che per noi non c’è pericolo, e vigliacco chi ragiona! Perbacco, ora che vien la sera, il regno nostro!” Questo è uno stralcio di una famosa opera teatrale del 1934 di Luigi Pirandello, su cui si basa il concept – album “Maschere Nude”, realizzato da Il Sogno di Ilse. Continue reading